Programma

 


ESPERIMENTI E LABORATORI IN PIAZZA, WORKSHOP E PROIEZIONI, MOSTRE E CONFERENZE
19-21 aprile 2007

SOTTO LA CUPOLA DEL MART
EXHIBIT E DIMOSTRAZIONI

Dirigibile di Discovery
dotato di dispositivi fotografici che riprendono gli elementi della piazza in stereoscopia.

Regia mobile Sirio Film di Trento
per seguire tutti gli eventi del Discovery da un punto di vista televisivo.

La Ludoteca comprensoriale di Rovereto
attività sui draghi e labirinti

Robot a mano libera
Spazio alla creatività con gli operatori dell'Area Scuola - Sezione didattica del MART, un laboratorio per grandi e piccini per rielaborare artisticamente la scienza.
Sarà presente anche un disegnatore dell'Accademia delle Arti Grafiche di Venezia per mostrare le differenti tecniche di disegno naturalistico.

I dinosauri raccontano: Armi di difesa e offesa
Il laboratorio è suddiviso in due sezioni: “Le armi di difesa: difendersi con corna mazze e corazze” e “Le armi di offesa: attaccare con unghie, denti e artigli”.
Nella prima parte del percorso viene sfatato il mito che vuole che i dinosauri fossero animali terribili e feroci: per la maggior parte si trattava di tranquilli erbivori che trascorrevano le loro giornate pascolando come placide mucche.
I loro principali problemi erano trovare il cibo e difendersi dai predatori.
Nella seconda parte sono approfonditi i comportamento di attacco dei predatori; sono mostrati alcuni spezzoni di documentari BBC sulla ricostruzione di modelli in acciaio del cranio del tirannosauro e della coda dell'anchylosauro per testare le loro potenzialità di attacco e di difesa.

Il dry peel
Un modo semplice per fotocopiare e leggere le rocce. Particolari procedimenti per riprodurre le forme e le informazioni contenute negli strati rocciosi.

Rete dei musei PANGEA (Museo di Storia Naturale e del Territorio dell'Università di Pisa, Museo Civico di Rovereto, Museo Geo-Paleontologico di Lerici, Museo dei Fossili e delle Ambre di San Valentino in Abruzzo Citeriore)

Realizzazioni e progetti della scuola per la didattica della robotica
Alcune scuole italiane di diversi ordini e grado che fanno parte del Network di Robot@Scuola, segnalate dalla Scuola di Robotica di Genova e dall'Università di Verona, presentano le proprie realizzazioni e i propri progetti nel campo robotico. Dimostrazioni e laboratori di robotica per tutti.
Ragni robotici, umanoidi, climbing robot, robot Lego e molto altro ancora.
Le realizzazioni e i progetti per le attività didattiche in campo robotico del Museo Civico di Rovereto, della scuola trentina e della Scuola di robotica di Genova, partner della manifestazione.

Le realizzazioni e i progetti del laboratorio di robotica - dipartimento di informatica dell'Università di Verona.

Sat Survey “Il punto... è riscoprire il mondo”: la scasione laser
Come le moderne tecnologie stanno trasformando il rilievo per il progetto architettonico, utile al restauro, alla conservazione, archiviazione e realizzazione di nuovi prodotti per un'altra fruizione del conosciuto.
Presso lo Stand SAT SURVEY, presenza dello scanner laser operativo ed esempi di progetti e commesse già eseguite o in essere. Per due giorni dell'esposizione, attività e spiegazioni per il pubblico con personale specializzato di SAT. Rilievo con Scanner Laser: Utilizzo pratico dello strumento per il rilievo in diretta delle ambientazioni e grazie alluso di software specifico, rendering in tempo reale degli ambienti virtuali.

Nel Foyer dell'Auditorium Melotti uno spazio per i progetti della Fondazione Kessler (Irst) sul 3d e le sue applicazioni per la tutela dei beni culturali.

Diagnosi, realizzazione di modelli, ricostruzione. La differenza tra 3d e virtuale
Proiezione di filmati sul 3d per la diagnosi sullo stato della Loggia del Romanino e sul modello 3d di una testa di una vittima di Pompei. In esposizione la ricostruzione in resina.
Proiezione del video Between Time and Space, elaborazione tridimensionale dell'opera “Paese Trentino” di Roberto Iras Baldessari, realizzata da Lorenzo Gonzo e Alessandro Rizzi, a confronto con l'opera, facente parte della raccolta d'arte del Museo Civico.

Mostra e conferenze alla Biblioteca Civica di Rovereto
In esposizione nelle sale della Biblioteca Civica, mostra di volumi e riviste sui temi della robotica e dell'etologia, a cura dell'Associazione “Il Furore dei Libri” e della Biblioteca, tra linguaggi naturali e artificiali, oltre a una piccola esposizione dei robot protagonisti della fantascienza, parte della collezione del critico cinematografico e scrittore Giovanni Mongini. 
 

FILM E CONVERSAZIONI

_________________
Giovedì 19 aprile

>>>Mattino, ore 10.00 - Auditorium F. Melotti

Introduce Paolo Fiorini, laboratorio di robotica, dipartimento di informatica Università di Verona - progettista NASA

film documentario
The Great Robot Race
La grande Corsa dei Robot
NOVA / WGBH 2006 - 60'
La grande competizione per costruire e far competere veicoli robotici nella DARPA Grand Challenge, gara sponsorizzata dal Pentagono, che offre un premio di 2 milioni di dollari alla squadra vincente. Dotati di intelligenza artificiale, sistema di visione laser, navigatori gps e un sistema di mappe tridimensionali, gli sfidanti rappresentano i robot più avanzati del mondo.
E tuttavia perfino la loro formidabile tecnologia e dotazione meccanica può non essere sufficiente per superare il difficilissimo percorso di oltre 200 km attraverso il deserto del Nevada.

film documentario
Il futuro è nella natura: Velocità
Francia 2005 - BEYOND PER ARTE - 43'
Le più grandi invenzioni sono direttamente ispirate dalla natura.
Ancora una questione per la quale l'osservazione della natura è utile.
Grazie alle libellule, si sviluppano nuove combinazioni per i piloti soggetti a velocità estreme. Lo studio del sistema di respirazione del falco permette a certi motori di raggiungere Mach 8 (2,7 km secondo).
Il pesce spada ha invece ispirato una nuova generazione di siluri che, una volta lanciati, galleggiano letteralmente in una bolla d'aria e riescono ottenere diverse velocità...

>>>Pomeriggio, ore 15.00 - Auditorium F.Melotti

WORKSHOP
A scuola di robot. La didattica della robotica
I più importanti progetti di Robotica nelle scuole italiane

Saluto delle Autorità.
Presentazione del workshop a cura di Arduino Salatin, direttore dell'IPRASE; Gianmarco Veruggio, presidente della Scuola di Robotica di Genova; Paolo Fiorini, Università di Verona.

Interventi di Fiorella Operto della Scuola di Robotica di Genova sul progetto Robodidactics

Athos Arzenton - Consorzio Verona Tecnologia
Interventi sui progetti di robotica nella scuola italiana da parte dei docenti presenti

Polo Tecnico Professionale Industriale Mozzali - Treviglio (BG)
a cura di Donato Mazzei e Raffaele Nocerino.

Liceo Scientifico Tecnologico E. Fermi - Lucca
a cura di Carlo Burichetti.

Istituto Comprensivo di Gambolò - Pavia, Scuola Media Statale “G. Marconi”
a cura di Cesare D'Angelo.

Media Direct Srl
a cura di Pietro Alberti.

Seguono exhibition di robotica nella piazza del MART

Dal 2005 il Museo Civico di Rovereto è riconosciuto come agenzia di formazione per docenti.
Per gli insegnanti la partecipazione al workshop vale quale corso di aggiornamento.

>>>Sera, ore 19.00 - Caffetteria del MART

Aperitivi con la scienza
Nella caffetteria del MART, momenti informali d'incontro tra pubblico e scienziati
Paolo Traverso - Fondazione Bruno Kessler - Irst si confronta con
Paolo Fiorini - Università di Verona sul tema
Il contributo dell'Intelligenza Artificiale alla Robotica

In chiusura per continuare a chiacchierare con i protagonisti, cena a buffet su prenotazione.
A chiudere, letture a tema a cura dell'Associazione “Il Furore dei Libri”, Biblioteca Civica di Rovereto

>>>Sera, ore 21.00 - Auditorium F. Melotti

tema:
Ispirati dalla natura - Uomo, natura e macchina

Andrea Zanotti, presidente della Fondazione Bruno Kessler introduce il video con performance
GRID. Tempo uomini e computer. Fragili relazioni
di Roberto Conz, idea progettuale di Micaela Vettori, realizzato per l'Istituto Trentino di Cultura.
Un viaggio in un mondo arcano ma non ostile, dove le singole tappe sono i nodi della rete e ogni super computer è un capitolo di una stessa storia che narra di tessuti tecnologici - codici e mappe - e paesaggi intellettuali - volti, voci e parole - girati nei laboratori e con i ricercatori di ITC-irst.

Alle ore 21.40 tavola rotonda e incontro con il pubblico
Ispirati dalla natura - Uomo, natura e macchina
con Gianmarco Veruggio, presidente della Scuola di Robotica di Genova,
Andrea Zanotti presidente della Fondazione Kessler,
Paolo Fiorini dell'Università di Verona.

film documentario
Il futuro è nella natura: Visione
Francia 2005 - Beyond per ARTE - 43'
Le più grandi invenzioni in materia di comunicazione, di navigazione o d'architettura sono direttamente ispirate dalla natura. Di tutti i sensi, la vista è la più immediata e la più vitale. La natura ci mostra che l'occhio umano è lontano dall'essere perfetto e che numerose zone del campo visivo ci sfuggono completamente. Certi animali vedono molto meglio di noi! La visione a infrarossi dei cobra trova un vasto campo di applicazione nell'esercito. E il sistema sonar sviluppato dai pipistrelli è stato adattato ai veicoli per i diversamente abili...


_________________
Venerdì 20 aprile

>>>Mattino, ore 10.00 - Auditorium F. Melotti

Gianmarco Veruggio, presidente della Scuola di Robotica di Genova, presenta il suo nuovissimo documentario

La nascita della Roboetica
L'importanza, e l'urgenza, di una Roboetica giacciono nelle lezioni della nostra storia recente. Due dei campi più avanzati della scienza e della tecnologia, la Fisica Nucleare e l'Ingegneria Genetica, sono stati costretti ad affrontare le conseguenze delle applicazioni delle loro ricerche sotto la pressione di eventi drammatici e complessi.
La Robotica sta rapidamente diventando uno dei campi più importanti della scienza e della tecnologia: si prevede che nel XXI secolo l'umanità coesisterà con i primi alieni intelligenti con i quali siamo mai entrati in contatto - i robot.
Sarà un avvenimento gravido di problemi etici, sociali ed economici.
L'opinione pubblica si porrà sempre più domande come: Potrà un robot fare il “bene” o il “male”? I robot potranno essere pericolosi per l'umanità?

>>>In contemporanea, ore 10.00-13.00 - Sala Convegni del MART

Competenze del progettista di controllo di robot e laboratori remoti
Workshop tecnico del progetto europeo TIGER

>>>Pomeriggio, ore 15.00 - Auditorium F. Melotti

A scuola di robot. La didattica della robotica
Workshop: iI più importanti progetti EUROPEI di didattica della Robotica

Michele Moro, per il progetto TERECoP
Fiorella Operto per il progetto ROBERTA
responsabili del progetto TIGER

Seguono exhibition di robotica nella piazza del MART

>>>Sera, ore 19.00 - Caffetteria del MART

Aperitivi con la scienza
Nella caffetteria del MART, momenti informali d'incontro tra pubblico e scienziati.
A chiudere, letture a tema a cura dellAssociazione “Il Furore dei Libri”, Biblioteca Civica di Rovereto.

Aperitivo con... le api
Degustazioni tra scienza e... gusto
conversazione con il Conservatore del Museo Civico Pietro Lorenzi, curatore della mostra Come Api al miele e Anna Zita Di Carlo, di Aboca Museum (San Sepolcro), curatrice della mostra Quando l'arte serviva a curare. Gli erbari tra scienza e arte (in esposizione al Museo Civico di Rovereto a partire da luglio 2007).
Degustazione di miele e preparazioni a base di miele a cura di Marco Manfrini.
Letture dai testi di etologia sulle api di Giorgio Celli a cura de “Il Furore dei Libri”.

In chiusura per continuare a chiacchierare con i protagonisti, cena a buffet su prenotazione.

>>>Sera, ore 21.00 - Auditorium F. Melotti

tema:
Forme funzioni linguaggi, tra natura uomo e robot

film documentario
Robofly
di Jason Spingarn-Koff - Pyramid Media
Prodotto e diretto da Jason Spingarn-Koff, è un documentario di 26 minuti su un progetto della Berkeley University per costruire la prima mosca robotica. Il progetto è sostenuto dal dipartimento della Difesa degli Stati Uniti. Si tratta di esperimenti ad alta tecnologia per svelare i segreti del volo degli insetti, mentre una squadra di ingegneri usa i risultati per costruire il primo robot mosca al mondo. Il documentario esplora le incredibili applicazioni pratiche di queste scoperte e la possibilità di conseguenze inaspettate e potenzialmente pericolose.

Alle ore 21.30 incontro e conversazione con il pubblico
Forme funzioni linguaggi, tra natura uomo e robot
con l'etologo Donato Grasso, docente dell'università di Parma,
Sandro Feller
, Direttore Dipartimento di Riabilitazione Azienda Ospedaliera G. Salvini (MI), esperto delle strutture del linguaggio,
Paolo Fiorini dell'Università di Verona (moderatore).
Le forme materiali del mondo hanno quasi sempre funzioni precise e ci parlano con un linguaggio che è una rete di stimoli.

film documentario
Il futuro è nella natura: Comunicazione
Francia 2005 - beyond per ARTE - 43'
Le più grandi invenzioni in materia di comunicazione, di navigazione o di architettura sono direttamente ispirate dalla natura. La sopravvivenza dipende dalla comunicazione. Senza di essa le specie non avrebbero potuto né svilupparsi né riprodursi. Lo studio delle tecniche di comunicazione degli animali è particolarmente istruttivo: è osservando come gli elefanti utilizzano gli infrasuoni che abbiamo imparato ad ascoltare la terra e a localizzare gli impatti dei meteoriti. È studiando l'olfatto delle formiche che la NASA ha messo a punto un naso elettronico capace di riconoscere le sostanze tossiche.


_________________
Sabato 21 aprile

>>>Mattino, ore 10.30 - Biblioteca civica - sala multimediale

Presentazione del libro:
La fantascienza sugli schermi 3, edito dalla Perseo Libri
di Giovanni Mongini, scrittore e critico cinematografico
Introduzione di Gianmario Baldi, direttore della Biblioteca Civica e presentazione di Franco Finotti, direttore del Museo Civico.
Il volume aggiunge informazioni e chicche rispetto ai primi due. Film ma anche telefilm, pilot, documentari, corti, sceneggiati, persino radiodrammi, editi e inediti in Italia, ciascuno con una propria scheda che riporta i dati essenziali e una breve sinossi del soggetto. E poi biografie di attori, registi e altri personaggi, tutti da scoprire.




 
  • Aggiungi ai miei link
  • segnala la pagina
  • stampa