Workshop in Geofisica (2012)

Workshop in Geofisica (2012)

La Geofisica al servizio della Protezione Civile

Museo Civico di Rovereto - venerdì 14 dicembre 2012
Workshop in geofisica
LA GEOFISICA AL SERVIZIO DELLA PROTEZIONE CIVILE
Quest'anno il workshop sarà dedicato agli interventi geofisici in condizioni di criticità ed estrema delicatezza, spesso a carattere d'urgenza. Inoltre si terrà l'assegnazione del primo Premio di Laurea in Geofisica "Vittorio Iliceto". Ricorderemo la figura del Professore che ha sempre visto nella geofisica applicata un potente strumento di monitoraggio e controllo ambientale.

A inizio 2012, l'Ordine dei Geologi della Regione Veneto, in collaborazione con il Museo Civico di Rovereto e col patrocinio del Dipartimento di Geoscienze dell'Università degli Studi di Padova, ha istituito un Premio di Laurea in Geofisica in memoria del Prof. Vittorio Iliceto. Il Premio, a cadenza annuale, è rivolto a tesi di laurea sperimentale in Scienze Geologiche con tematiche inerenti la Geofisica teorica e applicata.

La nona edizione del Workshop in Geofisica vedrà la presentazione dei lavori di tesi selezionati per il Premio di Laurea in Geofisica "Vittorio Iliceto" e la proclamazione del vincitore con l'assegnazione della borsa di studio.
La giornata si animerà poi nel descrivere potenzialità e applicazioni geofisiche a servizio della Protezione Civile.

Il tema è estremamente vasto, consentirà di spaziare da interventi in condizioni di urgenza a programmazioni di indagini multitemporali per monitorare l'evoluzione dei fenomeni naturali, individuando condizioni di soglia di criticità.

Saranno oggetto del convegno sia prospezioni geofisiche preliminari per la verifica della pericolosità o l'individuazione di soglie di allerta /allarme, che ricerche a supporto di interventi in urgenza o post urgenza, e ancora approcci multitemporali per il monitoraggio di strutture strategiche o elementi antropici di criticità. La sessione poster svilupperà temi correlati, dalla mappatura della radioattività naturale all'utilizzo di sistemi radar robotizzati, da problematiche franose a rilievi in sicurezza con droni.

Rimane la forte volontà, memori dell'insegnamento appassionato del Prof. Iliceto, di favorire il dialogo e lo scambio fra mondo della ricerca e mondo professionale, con particolare attenzione ai giovani e alle loro attività.

La Giornata di Studio è valida ai fini dell'aggiornamento professionale.


L'iniziativa è realizzata in collaborazione con
CAPGAI - Centro di Aggiornamento Permanente in Geologia Applicata all'Ingegneria

Con la partecipazione e sponsorizzazione delle ditte
CODEVINTEC s.r.l. MilanoIND.A.G.O. snc Rovigo

Con il patrocinio della
Provincia Autonoma di Trento


Info
segreteria scientifica 
dott.ssa Fabiana Zandonai zandonaifabiana@museocivico.rovereto.tn.it
segreteria organizzativa
dott.ssa Ilaria Ribaga biglietteria@museocivico.rovereto.tn.it
Museo Civico di Rovereto
Borgo Santa Caterina 41
38068 Rovereto (TN)
T + 39 0464 452800
F + 39 0464 439487
museo@museocivico.rovereto.tn.it


Modalità di partecipazione

La partecipazione al Convegno come uditori, comprensiva degli Atti 2011 e del pranzo con relativo trasferimento in pullman, ha un costo di 100,00 euro più IVA.

I ricercatori e i liberi professionisti interessati a partecipare al Workshop proponendo presentazioni o poster delle proprie ricerche sono invitati a sottoporre un riassunto esteso inviandolo alla segreteria scientifica entro il 15 ottobre 2012.
I relatori partecipano gratuitamente, senza pagare la quota d'iscrizione*.
Per i poster è stata fissata una quota ridotta di 60 euro lordi*.
*(un solo autore per ogni intervento)

Le iscrizioni vanno inviate per mail o via fax e saranno accettate in ordine cronologico. Si consiglia di contattare la Segreteria Organizzativa per verificare la disponibilità di posti.
--> modulo di partecipazione


Gli interventi saranno videoregistrati e inseriti nella banca dati "Cinematografia"
Teleconferenze Workshop in Geofisica

Presso il book shop del Museo o nell'e-shop (sezione "Monografie del Museo") sono in vendita gli Atti (eccetto il primo numero, edizione 2004, esaurito)
E-shop

Tutti gli articoli pubblicati negli Atti sono stati catalogati e resi disponibili in formato *.pdf nella banca dati "Bibliografia Geologica"
Atti Workshop in Geofisica

Per la consultazione delle banche dati è richiesta la sottoscrizione dell'abbonamento al Museo
Info Abbonamenti

Di tutto il materiale pubblicato in questa pagina web e nelle banche dati, non sono consentiti la riproduzione e/o l'uso a fini commerciali se non autorizzati dall'autore.


__________________________________________
PROGRAMMA


Mattino

8.30 - 9.00 Registrazione
9.05 Saluto delle Autorità e apertura del Workshop
9.20 "L'uso della geofisica per la salvaguardia, il monitoraggio e la tutela delle infrastrutture: alcuni casi applicativi in Provincia di Udine" Gabriele Peressi, Servizio Difesa del Suolo e Protezione Civile, Provincia di Udine.
9.50 "Le serie temporali delle emissioni acustiche in geofisica: uno strumento per valutare i precursori di eventi estremi" Claudio Rafanelli, M. Poscolieri, G. Zimatore, Istituto di Acustica e Sensoristica "Orso Mario Corbino", CNR Roma.
10.20 LECTURE - "Difendersi dai terremoti, in Italia", Francesco Mulargia, Dipartimento di Fisica, Sezione di Geofisica, Università di Bologna. Membro della Commissione Nazionale Grandi Rischi, settore rischio sismico. 

11.00 - 11.20 Coffee Break offerto da Codevintec Milano

11.20 "Monitoraggio in continuo delle acque sotterranee nella zona di L'Aquila in concomitanza con lo sciame sismico di aprile 2009: possibili connessioni tra sismicità ed emissioni di fluidi sotterranei" Andrea Dadomo, M. Lemmi, G. Martinelli, M. Menichetti, L.Telesca, Studio di Geologia, Piacenza, ARPA Emilia Romagna, Sez. Reggio Emilia, Dipartimento di Scienze della Terra, Università di Urbino, IMAA, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Potenza.
11.45 "Tecniche geofisiche congiunte per la caratterizzazione della frana di C.da Caira (Basilicata, Potenza)", Massimo Bavusi, G. Potenza, D. Lacava, E.F. Finizio S. Laurita, F.S. Acito, G. Calvello, G. Colangelo, G. & G.I.S e G.T.A, Potenza, Commissario Straordinario Delegato Matera, Regione Basilicata - Dipartimento Infrastrutture OO. PP. e Mobilità, Potenza.
12.10 "Metodo basato sulla tecnologia laser scanning per la misura delle deformazioni indotte negli edifici dai sismi o altri eventi distruttivi", Arianna Pesci, E. Bonali, G. Teza, G. Casula, E. Boschi, INGV - Sezione di Bologna, Dipartimento di Architettura e Pianificazione Territoriale - Università di Bologna, Dipartimento di Geoscienze - Università di Padova, Dipartimento di Fisica-Geofisica - Università di Bologna.
12.35 Discussione e Illustrazione Poster

13.00 Pranzo


Pomeriggio

15.00 PREMIO DI LAUREA IN RICORDO DEL PROF. VITTORIO ILICETO Prima assegnazione, alla presenza della Signora Franca Iliceto e col Dottor Geol. Paolo Spagna, Presidente dell'Ordine dei Geologi del Veneto. Seguirà la presentazione del lavoro di tesi del vincitore.
15.30 "La ricerca delle persone scomparse, analisi congiunta multidisciplinare", Guglielmo Braccesi, S. Bartolozzi, A. Berti, G. Micheli, L. Ripani e V. Scavongelli, IGeA, Firenze, Reparto Investigazioni Scientifiche, Roma e Unità cinofile per la ricerca di tracce ematiche e resti umani, Livorno.
15.50 "Caso di studio su un intervento di "massima urgenza" per il ripristino della sede stradale in prossimità del ponte sul Rio del Molino, nel Comune di Fierozzo (TN)", Michéle Luisa Vuillermin, Comitgeo snc, Trento.
16.10 "Applicazione e confronto di Tecniche Geofisiche per il monitoraggio di sponde artificiali di contenimento", Jacopo Boaga, G. Cassiani, A. D'Alpaos, R. Deiana, Dipartimento di Geoscienze e Dipartimento dei Beni Culturali, Università degli Studi di Padova.
16.35 "Monitoraggio geofisico per la progettazione di interventi di consolidamento di terreni di fondazione", Mario Naldi, C. Alessio, A&K Srl e Techgea Srl, Torino.
17.00 Discussione e Illustrazione Poster

17.30 CHIUSURA DEI LAVORI


POSTER

▪ "Studio del contenuto di radioattività delle principali formazioni rocciose delle aree alpine, prealpine e collinari della Regione Veneto", Virginia Strati, G.P. Bezzon, C. Broggini, G.P. Buso, A. Caciolli, I. Callegari, T. Colonna, G. Fiorentini, E. Guastaldi, M. Kaçeli Xhixha, F. Mantovani, G. Massa, R. Menegazzo, L. Mou, C. Rossi Alvarez, G. Xhixha, Centro di Geotecnologie - Università di Siena, INFN – Laboratorio nazionale di Legnaro, INFN – Sezione di Ferrara, INFN – Sezione di Padova, Dipartimento di Scienze Botaniche, Ecologiche e Geologiche – Università di Sassari, Facoltà di Scienze Forestali, Università d'Agraria di Tirana.
▪ "L'utilizzo dei droni per lo studio del territorio e le applicazioni in Protezione Civile. Un esempio in corso, attuale normativa e prospettive nel breve termine", Mario Pizzolon, UNINGEO snc Padova.
▪ "Piattaforma robotizzata per indagini subsuperficiali con radar olografico a 4 GHz ed immagini ad alta risoluzione spaziale", Lorenzo Capineri, L. Arezzini, M. Calzolai, P. Falorni, F. Fiesoli Laboratorio Ultrasuoni e Controlli Non Distruttivi, Università di Firenze
▪ "La previsione dei dissesti franosi in terreni vulcanici effusivi in centro America mediante indagini sismiche", Antonio Maria Baldi, M. Mondet, S.G.G. s.r.l., Siena.
▪ "Monitoraggio sismico, microzonazione sismica e studi sismologici in Trentino", Alfio Viganò, O. Groaz, L. Froner, F. Fedrizzi, A. Franceschini, OGS Trieste – CRS Udine e Servizio Geologico della Provincia Autonoma di Trento.
▪ "Il georadar per la ricerca efficiente ed efficace dei sopravvissuti sotto macerie, neve o materiale franato", Matteo Marelli, Codevintec Italiana srl, Milano.
▪ "Una nuova procedura di elaborazione per il riconoscimento di eventi sismici in Trentino", Marco Garbin, E. Priolo, OGS Trieste – CRS Udine.


__________________________________________
PREMIO DI LAUREA IN GEOFISICA "Vittorio Iliceto" --> info
Vincitori dell'edizione 2012

A insindacabile giudizio della Commissione Giudicatrice, l'Ordine dei Geologi della Regione del Veneto, in collaborazione con il Museo Civico di Rovereto, con delibera n. 58/12 del 2/11/12, assegna l'edizione 2012 del Premio di Laurea "Vittorio Iliceto" ad Ex-aequo secondo Art. 8 del Regolamento Istitutore ai Dottori:

- Federico Brogi, per la Tesi dal Titolo: ‘Cross Correlazione di Rumore Sismico Ambientale a Trieste per il Calcolo di Scenari di Pericolosità Sismica’

- Giulia Sgattoni, per la Tesi dal Titolo: ‘Analisi della Risposta Sismica Locale con particolare attenzione agli antichi campanili di Argenta (Fe)’

La premiazione avverrà in occasione del Workshop in Geofisica del Museo Civico di Rovereto che si svolgerà il 14 Dicembre 2012 presso la sede del Museo in Borgo S. Caterina, 42, Rovereto (Tn).

 
Scroll to Top