notiziario online

titanosauri5
21.05.2006
Il Museo Civico di Rovereto riporta in luce i titanosauri del Rio Negro

Centinaia di scheletri di titanosauri morti 82 milioni di anni fa, probabilmente a causa di una alluvione dell'arcaico Rio Negro, e riportati ora luce in un'arida zona della Patagonia settentrionale: č la scoperta presentata al mondo nell'ambito del festival primaverile delle scienze 'Discovery on film' dal Museo Civico di Rovereto e dai musei consociati della rete Pangea. Protagonisti in prima persona del clamoroso rinvenimento, assieme ad alcuni colleghi paleontologi e ricercatori, lo stesso direttore del Museo Civico Franco Finotti con altri membri dello staff museale roveretano. E per il notiziario on line, ecco ora la relazione tecnica della missione stesa direttamente dai protagonisti delle ricerche.