notiziario online

Orsi-Halbherr-Gerola ss
06.10.2011
Mostra temporanea 'Orsi, Halbherr, Gerola. L'archeologia italiana nel Mediterraneo'

In occasione del centocinquantenario della nascita del celebre archeologo Paolo Orsi, il Museo Civico di Rovereto, in collaborazione con l'Accademia Roveretana degli Agiati, promuove l'allestimento di un'esposizione temporanea dal titolo 'Orsi, Halbherr, Gerola. L'archeologia italiana nel Mediterraneo'. La mostra mira a far conoscere al più ampio pubblico la personalità e il significato dell'opera di tre insigni studiosi di origine roveretana, protagonisti della ricerca storico-archeologica a cavallo fra la seconda metà dell'800 e la prima metà del '900, la cui fama travalicò i confini non soltanto regionali ma addirittura nazionali grazie all'importanza delle ricerche e delle scoperte compiute. Ricercatori militanti, veri e propri pionieri nell'ambito dell'indagine sul campo, tutti e tre, sia pure in modo diverso l'uno dall'altro, furono spinti dal desiderio di conoscere verso terre lontane dalla madrepatria, alla ricerca delle testimonianze delle antiche civiltà del bacino mediterraneo.